Dietro le Quinte di un Logo di Successo

Jessica

Bryam Guillas / Spring Marketing
2019-10-18 13:00:00


Social media communication

Progettare un logo può sembrare facile, infatti molte persone commettono l’errore di provare a crearlo autonomamente, senza nessuna competenza, per “risparmiare”.
Addirittura, negli ultimi anni, stanno nascendo servizi online per sfornare loghi a loro detta “professionali”. Il risultato di entrambe le scorciatoie sono loghi tutti uguali, per niente competitivi e soprattutto senza identità.

Ci tengo a sottolineare che il logo, insieme ad altri fattori, rappresenta la tua azienda.
Piccola o grande che sia, il tuo pubblico riconoscerà la tua azienda tramite il logo.
Per questo motivo è importante che il tuo marchio sia: semplice, memorabile e d’impatto. Questo darà alla tua azienda una marcia in più rispetto ai tuoi competitor. Al contrario, un logo fatto male darà una sensazione di trascuratezza e mancanza di serietà.

In questo articolo ti illustrerò i 5 passaggi principali che ci sono dietro le quinte di un logo di successo.

Social media communication

1. RICERCA E ANALISI
La prima fase, la più importante, è la ricerca.
Si parte dal definire le caratteristiche, i punti di forza dell’azienda o prodotto che si va a rappresentare. Le domande da porsi in questa fase sono:
- Qual è il nome dell’azienda/prodotto?
- In quale settore opera?
-Che prodotti o servizi offre?
-Quali sono gli obiettivi e i principi?
-Quali sono i punti di forza?
-Chi sono i miei competitor? E cosa posso imparare da loro?
-Il nome dell’azienda/prodotto ha un significato preciso? Com’è nata l’idea?

L’analisi del pubblico (target) è molto importante per orientarsi nello stile grafico che deve avere il logo. In questa fase le domande a cui bisogna dare risposta sono:
- Qual è il mio pubblico principale?
- Qual è il pubblico che si desidera raggiungere?
- Quali mezzi pubblicitari usa attualmente l’azienda?

Una volta stabiliti questi punti inizia il processo creativo, personalmente è la mia fase preferita! Vediamo come continua il processo…

Social media communication

2. BRAINSTORMING
È il momento di chiudere i computer e accendere la mente, appuntando su un foglio tutto ciò che ti viene in mente, in questa fase non bisogna scartare nulla, perchè tutte le idee potranno essere utili più avanti.

Social media communication

3. BOZZETTI
Nella fase dei bozzetti si inizia a fare degli schizzi delle idee precedentemente elaborate, non bisogna saper disegnare, l’importante è avere una prima bozza.
Sfatiamo il mito che per essere Graphic Designer è d’obbligo saper disegnare bene!
Sicuramente all’inizio si avrà l’impressione di aver riempito un foglio di scarabocchi, però passo a passo ci si avvicinerà sempre di più al concetto che si vuole rappresentare.

Social media communication

4. DIGITALIZZAZIONE
Una volta che si avrà chiaro il messaggio da trasmettere e si avrà plasmato in modo concreto l’idea sul foglio, si può iniziare a dargli vita tramite la digitalizzazione di un programma di grafica vettoriale. In questa fase si potranno testare i colori e la tipografia.

Social media communication

5. PERFEZIONAMENTO
La fase finale nella costruzione di un logo di successo è il perfezionamento, nulla dev’essere lasciato al caso. Con l’aiuto di una griglia, definire bene gli spazi per dare armonia visiva. È buona norma eliminare gli elementi superflui.

Come avrai notato, la progettazione di un logo di successo comprende fasi da non sottovalutare e che devono essere eseguite da un professionista, in molti casi anche da un team di creativi ed esecutivi, se si desidera un risultato professionale.
La prossima volta che avrai bisogno di progettare un logo chiediti a chi vuoi affidare l’immagine della tua identità aziendale.

Collabora con Spring per Trovare i Clienti Giusti

Con la nostra Strategia Marketing, Puoi Raggiungere Più Clienti Pertinenti per la Tua Attività!
Inoltre, Ti Aiuteremo a Migliorare Gradualmente La Tua Pubblicità per raggiungere i Tuoi Obiettivi