Il Marketing Turistico non si ferma. Greece from Home è un lab aperto per vedere e imparare. Parigi,New York, San Francisco ed LA mobilitano i cittadini

Jessica

Costantino Pinelli / Spring Marketing
2019-09-13 11:30:00


Social media communication

Viaggiare dal proprio divano non sostituirà mai l’esperienza reale, ma attraverso i tanti contenuti user e influencer generated gestiti in modo coordinato gli enti del turismo possono continuare a comunicare con un tocco umano e un tono di voce più adatto al momento

Mentre in Italia si ride, per non piangere, dei sarcofagi in plexiglass che dovrebbero proteggere (o cuocere a fuoco lento) i bagnanti sulle spiagge romagnole, nel mondo stanno sorgendo tante iniziative che mirano a stimolare la voglia di viaggiare quando il contagio sarà azzerato. Dunque senza rigidi obiettivi per salvare la prossima stagione estiva, ma per tenere alta l’attenzione e la preferenza dei potenziali futuri turisti.

Social media communication

Si chiama 'Greece From Home' la piattaforma che il ministero del Turismo greco, l'Ente Ellenico per il Turismo e Marketing Greece hanno avviato in collaborazione con Google. L’intento è invitare i cittadini a restare in contatto con la cultura greca attraverso i video di YouTube, guardare le bellezze del paese, visitarne i musei, ascoltare la musica, imparare le ricette stando a casa, grazie alla collaborazione con youtuber e influencer greci.

Social media communication

Agli operatori turistici, ma anche a chiunque voglia migliorare le proprie skill digitali, è dedicata una parte educational curata da Google attraverso il programma Grow Greek Tourism Online. Dai primi d’aprile, ogni giorno sono disponibili seminari, lezioni di gruppo e interattive sul marketing digitale incentrato sul settore turistico.
Sono invece i cittadini a diventare influencer e a collaborare con gli enti del turismo delle proprie città per mantenerle in cima alle preferenze dei potenziali futuri turisti.

L’idea è nata a Parigi, dove gli abitanti all’inizio del lockdown hanno iniziato a condividere immagini della Tour Eiffel con hashtag #MaTourEiffel e poco dopo l’ente del turismo della città ha ufficializzato il trend con la campagna #ParisFromMyWindow e l’invito a tutti coloro che abitano nella Ville Lumiere a pubblicare scatti con vedute di Parigi dalle loro finestre. Ispirandosi a Parigi, lunedì il Los Angeles Tourism & Convention Board, San Francisco Tra- vel e NYC & Company si sono alleati per invitare gli abitanti di Los Angeles, San Francisco e New York a pubblicare immagini delle città ‘through my window’. L’idea è far diventare virale l’hashtag #ThroughMyWindow nelle declinazioni #NYCThroughMyWindow, “SFThrou-ghMyWindow, #LAThroughMyWindow e così via per tutte le città d’America.

Social media communication

Joe D’Alessandro, president e CEO di San Francisco Travel, spiega «Stiamo incoraggiando le persone a stare a casa e #FlattentheCurve. Ma vogliamo anche mantenere viva la voglia di viaggiare perché, quando sarà finita, saremo pronti ad accogliere il mondo”. Fred Dixon, president e CEO di NYC & Company, aggiunge “Questa partnership innovativa vuole ispirare i visitatori a restare in contatto con le nostre città attraverso gli occhi degli abi- tanti. Anche se non sostituisce il viaggiare, l’umanità condivisa di questo progetto tiene vivo lo spirito di esplorazione”.
Ogni venerdì San Francisco, New York e Los Angeles offriranno anche contenuti relativi a un’altra città, segno di unità e collaborazione.

Collabora con Spring per Trovare i Clienti Giusti

Con la nostra Strategia Marketing, Puoi Raggiungere Più Clienti Pertinenti per la Tua Attività!
Inoltre, Ti Aiuteremo a Migliorare Gradualmente La Tua Pubblicità per raggiungere i Tuoi Obiettivi